Microimprese logo
Convegno

OLTRE LA CRISI LA SPERANZA:
AZIENDE PER IL SAHEL CON I PROGETTI
DI CIVILTÀ DELL’AMORE

In Vaticano, nella sede del Pontificio Consiglio Cor Unum si è tenuto ieri il Convegno del Comitato di Collegamento di Cattolici per una Civiltà dell’Amore sulla rinascita del Sahel con l’avvio di progetti e imprese in vari settori strategici, grazie alla prime Aziende italiane.

I lavori introdotti dal saluto di benvenuto dal Pontificio Consiglio Cor Unum e dal Messaggio della Farnesina - On. E. Scotti, hanno messo in evidenza i risultati conseguiti dalle Aziende nell’ambito del progetto Sahel, partito il 14 dicembre 2007, come richiamo ad una nuova stagione della cooperazione internazionale a partire dall’Africa, da portare nel prossimo G8 alla Maddalena.

Presenti Riccardo Sassoli de Bianchi, Maria Romana De Gasperi, l’ing. Giuseppe Rotunno, promotori dell’incontro, con i volontari professionisti come Bernasconi e Guido Costa; Banca Prossima - Gruppo Intesa - Sanpoalo; Convivium - Africa; la Flaei/CISL; Terni Research SpA. e altre Banche e Imprese.

In appena un anno avviati progetti per un importo complessivo di Euro 113.000,00, in vari settori: formazione delle donne animatrici di villaggi, realizzazione di impianti di irrigazione, micro-credito, banca di cereali, allevamento bovini, mulino ed installazione di un impianto foto-voltaico nei primi Paesi del Sahel.

Ad inquadrare la tematica è intervenuto l’Avv. Verzaro, già Direttore Generale di Artigiancassa ed ora Responsabile del Fondo Pensioni BNL, che ha messo in evidenza i benefici aziendali ad avviare tali progetti di Civiltà dell’Amore come l’importanza delle relazioni dirette Missioni/Aziende insieme al Comitato e l’importanza del prestigio così ottenuto dall’Azienda dal cuore stesso dei suoi collaboratori e dipendenti, ottenendo il coinvolgimento diretto dell’Azienda nella formazione e nel sostegno ai progetti.

Al termine dei lavori, il Pontificio Consiglio Cor Unum, quale tramite della Fondazione Giovanni Paolo II per il Sahel, ha assegnato la “Medaglia Papale 2008” ad Artigiancassa, TERNI Research, dott. Pandolfi e Banca Prossima, tra le prime Aziende che hanno aperto la sfida della rinascita nell’Africa più povera, con un nuovo cantiere di sviluppo e di lavoro nella pari dignità delle Aziende Italiane.

MESSAGGIO FINALE:

Le Aziende, se avviano sviluppo nei Paesi poveri, possono rinascere!